FANDOM


Please notice: This article is at the moment a mere translation from content by runescape.wikia.com; images are taken from that wikia too. Click here to read the original page, its history and future updates.

Nota bene: al momento questo articolo si limita a tradurre materiale (testo e immagini) preso da runescape.wikia.com; clicca qui per leggere la pagina originale, la sua cronologia ed eventuali aggiornamenti.


Dettagli

Descrizione ufficiale della quest: Il vecchio Sinclair è stato trovato morto nella sua villa! Sfortunatamente le autorità locali hanno difficoltà ad individuare i responsabili. Forse il punto di vista obiettivo di un avventuriero di passaggio può essere di aiuto.
Introdotta il: 9 Giugno 2003 (Update unknown) edit
Dove iniziarla: La Sinclair Mansion, a nord di Camelot e a nord-est di Seers' Village. Parla con una delle guardie attorno alla magione.
Difficoltà: *****
Lunghezza: Medio-breve (molte cose da fare ma in un sol posto)
Members only: Si
Requisiti: Nessuno
Necessario:
Mostri da uccidere: Nessuno
Spoiler warning: Plot and/or ending details follow.




Walkthrough

Murder Mystery è una delle quest più "individuali", nel senso che tutto è così random che devi fare da solo un bel po' di lavoro investigativo. In ogni caso ci sono molti indizi da trovare per scoprire chi è il colpevole.

Innanzitutto, ispeziona la scena del delitto, che è nel lato est del pianoterra. Troverai un pungent pot che devi raccogliere, assieme al criminal's dagger. Controlla la finestra rotta per trovare il criminal's thread. Poi gira tra le varie camere da letto dei sospettati e troverai un certo numero di oggetti d'argento, tutti contenuti nelle casse delle rispettive stanze (4 camere al piano superiore e 2 al pianoterra). Cerca:

Suggerimento: appena hai capito di chi sono le impronte, fatti raccontare come ha usato il veleno. Non appena hai raccolto un po' di prove certe, non devi più perdere tempo ad interrogare gli altri sospettati.

Ora devi trovare la tua prima prova. Vai nella casetta del giardiniere e cerca tra i sacchi: troverai della carta moschicida, ne avrai bisogno di 7 fogli, prendili tutti se hai lo spazio sufficiente nell'inventario. Vai di nuovo in cucina e riempi il pot di farina. Usala sul criminal's dagger, poi usa il pugnale su un pezzo di carta moschicida e così otterrai delle impronte anonime. Spolvera ogni oggetto d'argento con altra farina e usa la carta moschicida per raccogliere le impronte su ognuno di essi, quindi confrontale con quelle che erano sul silver dagger usato per l'omicidio (usa l'"unknown print" con ognuna delle impronte dei vari sospetti). Quando hai trovato quelle che combaciano, puoi gettare tutti gli oggetti d'argento, tranne quello che costituirà la tua prova. Te ne serviranno comunque altre per arrivare ad una conclusione.

Ora devi raccogliere informazioni sul veleno. C'è un poison salesman che lo vende nel pub di Seers' Village. Chiedigli del veleno e ti dirà che tutti gli abitanti della magione ne ha comprato un po'. Torna lì e chiedi in giro come hanno usato il proprio. Quando ti avranno risposto, controlla se ti hanno detto la verità cercando gli oggetti che hanno menzionato. Se ti hanno detto la verità, tutto dovrebbe essere come da loro raccontato. In un caso, comunque, scoprirai che il tuo interlocutore ti ha mentito e non ha usato il veleno.

Esci e parla con una guardia, dicendole che sai chi è il colpevole. Mostrale le impronte digitali, parlale del veleno, mostrale il filo raccolto sul davanzale, perché il suo colore combacerà con quello di uno degli indumenti del colpevole. Caso chiuso!

Ricompensa

Murder mystery reward

Music

Tracce musicali sbloccate:

Monarch Waltz

Trivia

  • Questa quest è un riferimento al gioco da tavolo di Milton Bradley "Clue" (o "Cluedo").
  • Durante la quest il poison salesman dirà che il veleno si chiama "Peter Potter's Patented Poison Potion", probabile riferimento allo scioglilingua "Peter Piper Picked A Peck of Pickled Peppers", o semplicemente un esempio di allitterazione.
  • Il cognome Sinclair può essere un riferimento a Sinclair Research, un gruppo di ricerca con base anche a Cambridge.
  • Hobbes afferma di non aver sentito il cane abbaiare, suggerendo che l'omicidio non sia stato commesso da un estraneo. Probabile riferimento al racconto di Sherlock Homes "Silver Blaze", che si impernia sullo stesso punto.